Il mio primo speed date!

26

Lo speed date è un modo per conoscere gente nuova e sperare di conoscere una persona di cui innamorarsi, tradotto in italiano è “appuntamento veloce”, infatti hai solo tre minuti per capire se sei compatibile con la persona seduta di fronte a te e se c’è una qualche connessione per cui può valere la pena di rivedersi per una seconda uscita, magari un po’ più lunga.

La serata è stata organizzata dai ragazzi del Level X – gaming pub a Perugia in cui si può andare a giocare alla loro vastissima selezione di giochi da tavolo dal giovedì alla domenica e dove organizzano spesso serate a tema, cene con delitto e appunto speed date.
Ma come funziona esattamente? Nel locale c’è una lunga tavolata in cui da un lato si siedono le ragazze, le cui postazioni sono numerate, e dall’altro lato i ragazzi, che hanno un numero attaccato alla maglietta. All’inizio ogni ragazzo si siede di fronte a una ragazza, parte il timer di tre minuti in cui si cerca di raccontare di sé e conoscere dell’altro il più possibile e una volta scaduto il tempo ogni ragazzo scorre di un posto verso destra, finché tutti avranno parlato con tutti. Inoltre ogni partecipante ha un foglietto su cui segnare le sue preferenze, se qualcuno ti ha colpito puoi segnare lì il suo numero e a fine serata riconsegnare il foglio agli organizzatori, che controlleranno se c’è stato un match (due persone che si sono segnate reciprocamente) e ricontatteranno gli interessati perché possano scambiarsi i contatti e decidere di rincontrarsi.

Quando sei lì la situazione sembra surreale, appena parte il primo incontro dal silenzio si passa alla confusione più incredibile, devi riuscire a isolarti dai discorsi delle coppie che hai a destra e sinistra e ascoltare solo il tuo interlocutore, oltre che farti capire da lui/lei. Per fortuna il senso di spaesamento dura poco e, almeno per me, le persone che avevo intorno e le loro voci sono sparite quasi subito e sono riuscita a immergermi completamente nei discorsi che stavo facendo.

Esperienze come queste sono diverse dai modi standard per conoscere gente nuova e i più timidi potrebbero essere spaventati dal provare una cosa del genere. Per questo consiglio di andarci con degli amici o addirittura in gruppo. Fondamentalmente non è altro che un gioco in cui hai l’occasione di parlare con gente sconosciuta, e se non nascesse nessun amore potrebbero comunque nascere delle amicizie. Andarci con degli amici ti permette di essere più a tuo agio e anche di non crearsi troppe aspettative per la serata, andare lì rilassati e non prendere tutto troppo seriamente rischiando di non godersi l’esperienza. Avere la possibilità di parlare con degli sconosciuti e entrare in contatto con storie di vita lontane dalla nostra è sempre interessante, e per quanto tre minuti possano sembrare pochi, bastano per parlare di un sacco di cose, scambiarsi consigli su eventi, luoghi da visitare, film da vedere o libri da leggere.

Consiglio assolutamente di partecipare a uno speed date almeno una volta, perché è un modo interessante per uscire dalla propria comfort zone e provare qualcosa di nuovo, che è anche molto divertente!

Jaele Fo